Archivio per agosto, 2016

Bye Bye Bombay (in salsa letteraria)

Posted in Morbs! with tags , , on 26 agosto 2016 by Diecimilagiorni

Pensiero o azione, narrava Shakespeare mentre dirigeva Amleto armato di coltello nella tenda del Re. Vita e Sogno, scriveva Calderòn de la Barca in quella meravigliosa piéceRagione o sentimento, si chiedeva Esteban Trueba. Aveva già risolto il dilemma realismo-magia, tra gli strani poteri di Clara e l’amore clandestino di Pedro e Blanca.

Siete fuori strada, penso io nell’anno del Signore 2016. Ma procediamo a ritroso, e prego i miei affezionati lettori di non considerare il preambolo letterario.

Sono stati pomeriggi struggenti, nel disarmo di fine estate. Quando, vinto dalla malinconia, ammansivo il trasporto propagato dal tuo “Ciao“, imbrigliandolo nelle maglie della ragione, che con il fiatone raccoglieva brandelli di cuore saltellanti, festosi. Quando, ad una tua risposta che ritenevo insoddisfacente, mi schernivo perché non dovevo espormi in quel modo. Mi dovevo dare retta primaE se sembrava di aver trovato la formula magica per chiederti di vederci, il diradarsi dei tuoi si ha allentato l’intensità, l’emozione. Facendomi sentire un emerito idiota.

È che mi ricordi qualcosa. Non qualcuno: ho trovato deliziosi i tuoi lineamenti, lineare il sorriso, sorridenti gli occhi. Mi hai dato due-tre imbeccate in una serata e morivo dalla voglia di approfondire, quanto lontano e in profondità potesse spingersi la tua intelligenza. Sono stato un bel mucchio d’ore a fantasticare sui luoghi che avremmo visitato, le esperienze da condividere, di come mi sarei deciso a darmi una cazzo di mossa e risollevare le sorti della mia esistenza. Della quale hai allungato la durata di due giorni, e te ne sono grato. Perché ciò che mi rende umano è la capacità di provare emozioni. Meglio un innamorato dell’ultima ora, un cavaliere dolente dei miei stivali, che il cadavere deambulante di quello che era stata una brava persona.

Sono sempre il solito. Che meravigliosa notizia.

Bye Bye  Bombay.Tremo, come il mio paese, ma questa è un’altra storia.

È solo un po’ di me che torna a casa.

Risultati immagini per bye bye bombay

Annunci