Liturgia pt. I

Si arriva alla spicciolata. Se qualcuno tarda un po’ sticazzi, mica dobbiamo timbrare il cartellino. Lo spostamento d’aria tra il portone e l’ingresso, lo scalpiccio delle scale, vanno spesso a braccetto col tintinnare di una busta di birre. Sigaretta di benvenuto e siamo pronti.
[Sine vabbé, ogni tanto salta fuori pure la 100’s. Ma non ricordo una presa a male che è una]

L’ambiente fisico conta, lavori meglio quando le luci sono disposte lateralmente e le pareti a scacchi di lana di roccia; nei riquadri bianchi spuntano immagini, locandine e fotografie.

Madò, ti ricordi quella sera?

Com’è, am’ fatt’ u’ ruet’!

Certe volte ti rendi conto che sono passati davvero tanti anni. Sticazzi bis, ci saranno altre giornate storiche da trasformare in memorabilia, altre diapositive con cui continuare ad adornare la parete della vita.

Capisci subito quando va bene. Ti senti come avvolto, e più di una band, ti sembra di avere un sound. E nei momenti di maggiore ricettività la melodia ed il groove sembrano andare da soli,  puoi permetterti un po’ di quello che vedremo nella pt. II. Viene spontaneo a tutti, diversamente dai giorni con problemi tecnici, fretta o semplicemente quando i volumi non vanno.

Dunque, nei frangenti in cui lo scapocciamento ti lascia solo intuire i movimenti degli altri, la voce che mima, la chitarra che si inarca, il basso che spinge e la batta che smorfia, ti rendi conto che ti stai davvero divertendo. E che è valsa la pena sbroccare a lavoro, litigare con la donna, sgobbare a casa e pagare le bollette. Un’ora d’aria così, neanche un Re Galeotto.

10620431_10203670901145753_1866146264843312420_o

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: