Ultimo rullo, ultimo giro.

…Della stessa cosa. Di tamburo. la raffica di strokes sulla pelle, il blast delle pallottole. Prima del grande salto, verso un mondo lontano. Odi et Amo le vigilie, i campi di battaglia all’alba. Ed il consueto dualismo gloria/anonimato, trionfo/schianto, futuro/crash. Il non limitarmi a scrutare il baratro, ma gettarmici con la chitarra in fiamme ed i volumi oltre ogni limite (una frase dedicata agli Aerosmith che lessi anni fa, e che ha sempre fatto scintillare la mia fantasia). Ancora un mese prima del verdetto, con il revolver carico, a caccia di morti viventi. Magari fossi antiproiettile come i miei eroi di cellulosa. Magari sapessi cosa è il bene è cosa è il male. E magari riuscissi a non vedere il ritorno a casa come una bruciante sconfitta, come il morso degli undead di cui sopra, che (sono certo sapete) anticipa e condanna ad una mostruosa trasformazione. In un film la situazione disperata viene quasi sempre risolta con un atto eccezionale, da una bomba nucleare, dall’alba (se i cattivi sono vampiri), dalla cavalleria. Per quanto possa sperare nei miracoli, per garantire l’happy ending (?) non ho che me stesso, l’intelligenza, la capacità di plasmare il destino, la forza della disperazione. Vecchi amici, gli unici rimastimi. L’eroismo, come la viltà, scorre nelle mie vene; e rapidi salgono alla mente gli analoghi giorni del passato, agli occhi le parole che scelsi, nel cuore le sensazioni che vissi. Come onde. Come il vento che scuote parimenti le cime dei pioppi ed i campi di grano, le cui sommità sfioro con le dita. Oggi come allora, il cambiamento dipende da me. E combatterò fino all’ultimo respiro, fino all’ultima goccia di sangue, fino a blablabla. Scrivo questa cazzata ogni volta. Quello che non sapete è che le munizioni finiranno presto, e come è d’uopo negli horror, l’ultma pallottola è per me.
BANG!
Annunci

2 Risposte to “Ultimo rullo, ultimo giro.”

  1. karin16 Says:

    Scrivere è necessario.Vivere non è necessario (Pessoa)

  2. Fulvio Says:

    Mi era perfino sembrato che fossi d\’accordo con me…Mi aspettavo la consueta bacchettata sai?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: