Non sempre si può trovare un accordo…

 
It’s Heaven…And Hell.
 
Quanto gira veloce, la ruota della vita: dal sottosuolo al cielo e di nuovo in picchiata. Come molti di voi sanno, il 30 abbiamo suonato al "sotto le stelle" per ricordare l’amico Ciccio anche dopo tanti anni dalla sua scomparsa. Ma questa è stata l’ultima esibizione delle Meccaniche Illusioni per come sono sempre state. Andrea e Manuele ci lasciano, per motivi che non mi va di spiegare in questa sede e che cmq condivido. Strana, una rock band… come un fidanzamento. Multiplo. Con i suoi alti, i suoi bassi, le cose che fanno sempre sorridere e stare bene, come i problemi irrisolvibili, che una volta raggiunto questo status restano sepolti sotto la cenere della routine e della vita quotidiana, e non se ne discute più. Ma ogni tanto escono fuori e lacerano, nuociono. Certo, ho vissuto separazioni artistiche molto più dolorose, ma questa brucia parecchio. E’ stata la migliore situazione in cui abbia suonato, e questa rottura mi lascia piuttosto privo di ideali, volontà, spunti per andare avanti. Ma lo abbiamo fatto comunque, chiamando un nuovo bassista (Andrea anche lui, che sia destino?) e ricominciando pazientemente a lavorare per non buttar via 2 anni di lavoro. Grazie ed arrivederci fratelli, ma…
Le meccaniche illusioni non saranno uccise.
 
Ci vediamo on stage…
Annunci

Una Risposta to “Non sempre si può trovare un accordo…”

  1. Come sostengono "gli atroci" : NON TUTTI SONO DEGNI…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: